Il “Laik summer fest”, tappa al “Giugrà” con Pio e Amedeo

 

 

Si svolgerà il prossimo 5 agosto, al “Giugrà”, il “Laik summer fest”. L’evento programmato a Martina Franca al parco Ortolini a fine giugno, che fu rinviato dopo la notifica da parte della questura che aveva ritenuto non idonea la location del parco alla luce delle recentissime norme in materia di sicurezza.

“Rebeat.it” promise che l’evento sarebbe stato solo rimandato, e così sarà. Non mancheranno, il 5 agosto, i comici del momento Pio e Amedeo, reduci dal successo di “Emigratis” sulle reti Mediaset. E stavolta l’evento sarà anche unito alla “sagra dell’alto Salento” che si svolgerà dal 4 al 6 agosto nella bellissima cornice del “Giugrà” (strada provinciale Martina- Franca Ostuni, contrada Pascarosa).

 

Musica, risate e food

Sarà una giornata davvero ricca quella del 5 agosto, con lo spettacolo di Pio e Amedeo in prima serata. I due comici foggiani sono ormai gli artisti più ricercati dal pubblico dopo aver spopolato in tv prima nel programma “Le Iene” e poi con la serie di “Emigratis”. Negli anni si sono imposti con la loro comicità demenziale e irriverente, come due autentici giullari di una moderna “commedia dell’arte”, espressa attraverso una comicità costruita a braccio. Davvero imperdibile e imprevedibile il loro spettacolo che fa leva su un pieno coinvolgimento del pubblico. E a seguire si ballerà con il dj set by Radionorba con il Dj Santibyron in postazione. La serata sarà condotta da Luca Stasi e Veronica. Ovviamente ci sarà ampio spazio dedicato al food, con la “Sagra dell’alto Salento”, che proporrà i migliori prodotti tipici del territorio, dalle orecchiette alle bombette, dai latticini ai panzerotti. Tutto rigorosam

ente a km zero.

 

Luca Stasi: “Martina ha perso un’occasione nel mese di giugno”

C’è un velo di tristezza nel commento dell’organizzatore Luca Stasi. “Abbiamo mantenuto la promessa, anche se per cause di forza maggiore abbiamo ridotto l’evento da tre giorni a una giornata secca. Bloccare l’evento a soli due giorni dallo start avrebbe ammazzato chiunque. Rimane l’amaro in bocca per aver tolto qualcosa di bello, studiato e vervoso al giugno martinese. Nonostante tutto questo abbia prodotto delle perdite notevoli non potevamo tirarci indietro, soprattutto con il pubblico che aveva già acquistato i ticket di Pio e Amedeo. Ripartiamo da un unico e grande giorno di festa, con l’obbiettivo di migliorarci e di rendere il Laik summer fest un grande evento per la valle d’Itria. Ovviamente sperando di avere maggior fortuna, perché l’evento di fine giugno distava solo pochi giorni dall’entrata in vigore delle nuove norme in fatto di sicurezza e questo non ci ha consentito di avere i tempi tecnici per l’adeguamento dei permessi già ricevuti. Tengo a precisare che nessuno ha colpa nel rinvio dell’evento, a partire dal comune di Martina Franca per arrivare al commissariato che hanno lavorato incessantemente per trovare le soluzioni che però, non avevano i tempi tecnici necessari ad essere attuate. Voglio ringraziare la proprietà del Giugrà in persona del titolare Piero Bellanova per aver accettato la proposta di ospitare il nostro evento e la preziosa collaborazione di Marcello Leva (E20 Idea) ”.

 

Info e prevendite

I biglietti per assistere allo spettacolo di Pio e Amedeo sono in vendita presso la sede “Rebeat.it” a Martina Franca, in via Cesare Battisti 54 o presso la struttura “Giugrà” al costo di 30 € o 15 €, oppure on-line e nei punti vendita autorizzati del circuito Booking Show. Apertura cancelli ore 20:00, lo spettacolo avrà inizio alle 21:00.  Per maggiori informazioni si può telefonare al numero 3894203881 o visitare il sito www.laikfestival.it.